Mondadori: 5,1 mln per l’ex a.d. Costa in 2012

MILANO (MF-DJ)–Delle societa’ quotate in Borsa di cui e’ disponibile gia’ la relazione sulla remunerazione, la palma di riccone spetta a Maurizio Costa, che nel 2012 e’ stato vicepresidente e a.d. del gruppo Mondadori.
Il dirigente, scrive Italia Oggi, ha guadagnato 5,1 mln euro nel 2012. In questo importo non vi sono tfr, liquidazioni, poiche’ il manager, una volta lasciata Mondadori, e’ passato a Fininvest.
La remunerazione 2012 di Costa e’ composta da 2.207.384 euro di compensi fissi, e da 2.860.000 di bonus.
Sempre in Mondadori c’e’ un altro manager che nel 2012 puo’ dirsi soddisfatto: e’ Roberto Briglia, che ha incamerato 3.731.274 euro. Di questi, pero’, 677.488 sono di compensi fissi per il suo incarico di responsabile contenuti, e oltre tre milioni, invece, fanno parte della liquidazione per il cessato rapporto con Segrate. Carlo Maria Vismara, direttore centrale amministrazione, finanza e controllo, vola a 1.126.765 euro, di cui 573.655 come compenso fisso, e 439.500 come bonus

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari