Cinema: falsi profili su Twitter anche Mezzogiorno e Accorsi

(ASCA) – Roma, 4 apr – Auguri agli amici, status per raccontare i propri impegni e le proprie impressioni, dopo Facebook, nel social network dei vip Twitter e’ sempre piu’ frequente leggere osservazioni e dichiarazioni su profili con nomi molto famosi non gestiti e all’insaputa degli stessi attori. Tra i casi piu’ eclatanti quelli degli attori che lavorano a livello internazionale come Stefano Accorsi e Giovanna Mezzogiorno che non si sono mai iscritti al social network ma di loro si leggono frequentemente numerosi ”messaggi-tweet” come fossero scritti da loro. Messaggi che vengono inevitabilmente re-tweettati da amici che credono siano dichiarazioni degli attori che in realta’ ancora non fanno parte della comunita’ dei social network.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari