Rcs: punta ai mercati dell’America Latina

MILANO (MF-DJ)–L’a.d. di Rcs, Pietro Scott Jovane, andra’ in solitaria alla scoperta dei mercati dell’America Latina. Perche’ la prospettata alleanza tra la controllata spagnola Unidad Editorial e l’iberica Vocento (proprietario tra gli altri del quotidiano Abc), che avrebbe avuto quale sbocco naturale proprio i Paesi latinoamericani, non e’ andata in porto. Cosi’, scrive MF, Rcs che nel business plan 2013-2015 ha gia’ previsto lo sviluppo Oltreoceano di Unidad Editorial, magari attraverso partnership e accordi strategici con altri operatori del settore, potra’ lanciarsi nella sfida di portare le testate El Mundo, Marca ed Expansion (e la loro versione multimediale e digitale) in Argentina, Messico, Venezuela, Colombia e soprattutto Brasile. E se inizialmente, rivelano blog iberici, l’obiettivo del management della controllata Rcs e’ quello di andare avanti con un piano di sviluppo per linee interne, non e’ da escludere che in un secondo momento si possa studiare una joint venture con uno dei gruppi piu’ consolidati dell’America Latina, ovvero la venezuelana Cisneros.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari