CINEMA: “BOOKCIAK, AZIONE!”, VINCITORI A VENEZIA E IN TV SU SKY ARTE

ROMA (ITALPRESS) – Bookciak.it invita i filmmaker a interpretare i libri della sua banca dati. Non un tradizionale booktrailer, ma un bookciak movie, un formato del tutto innovativo per far esprimere all’autore aspetti emotivi e visionari del testo. Un luogo assolutamente nuovo che sconfini nel territorio della videoarte, per sperimentare inaspettate contaminazioni. Non solo linguaggio (grafica, pittura, letteratura, poesia, animazione, musica) ma anche rete. Il bookciak movie si candida a diventare una possibile “quarta di copertina” per gli e – book. I video vincitori avranno la prestigiosa vetrina delle Giornate degli autori 2013 al Festival di Venezia, il passaggio televisivo su Sky Arte, nuovo partner dell’iniziativa e 500 euro al primo classificato. Come nella scorsa edizione il Premio avra’ una giuria d’eccezione: Ettore Scola, Citto Maselli, Ugo Gregoretti e Gianluca Arcopinto.
Bookciak e’ la prima piattaforma web dedicata all’incontro tra mondo dell’audiovisivo e mondo dell’editoria. Il sito, realizzato grazie ad un progetto speciale del Mibac, col sostegno di Anica, Apt, Anac e Solinas propone i titoli della narrativa italiana piu’ adatti a essere trasformati in film, fiction, documentari.
Sono tre i libri della banca dati scelti per il concorso: Verra’ cantando il sangue di Vittorio Del Tufo (Rogiosi editore); Se son rose di Massimo Vitali (Fernandel); Pelleossa di Paolo Cognetti tratto dalla raccolta “Una cosa piccola che sta per esplodere” (minimum fax).
Ogni concorrente potra’ scegliere un solo titolo fra quelli selezionati. Il concorso e’ riservato a video della durata non superiore a tre minuti. Sono ammesse opere realizzate con qualsiasi tecnica e formato, anche cellulari.
Per partecipare e’ necessario iscriversi entro e non oltre il 30 giugno 2013. I video dovranno essere consegnati entro e non oltre il 20 luglio 2013 su supporto dvd dati.
(ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari