FB: Nutella, Coca Cola, Le Iene, ecco cosa amano gli italiani

(ASCA) – Roma, 8 apr – Quali sono le pagine Facebook con piu’ fan italiani? Non e’ facile rispondere a questa domanda da quando il social network ha deciso di dare la possibilita’ alle aziende di nascondere il dato locale, a favore di quello globale. Grazie al suo strumento Social Analytics, Blogmeter, azienda leader nella rilevazione delle conversazioni e delle attivita’ online, ha analizzato oltre 83 milioni di interazioni e scoperto quali sono le pagine Facebook piu’ amate dagli italiani. A marzo Nutella e’ il brand leader con piu’ di 2,9 milioni di fan italiani (a fronte di 4,6 milioni di sostenitori totali). Segue Coca-Cola con 2,1 milioni di italiani, dei complessivi 63 milioni mondiali. Al terzo posto invece si piazza la trasmissione televisiva Le Iene che con quasi 2 milioni di fan italiani spicca tra gli show che meglio usano il social network. Lo Zoo di 105, con quasi 1,7 milioni di fan, e’ la trasmissione radiofonica piu’ seguita su Facebook. Tra le squadre di calcio la piu’ amata dagli italiani e’ la Juventus che con 1,8 milioni di fan super il Milan di quasi 600 mila unita’ anche se quest’ultima ha un maggiore seguito all’estero. Il brand hi-tech piu’ seguito e’ quello di Nokia Italia, tra i gestori di telefonia mobile TIM e’ il piu’ popolare, mentre il marchio della moda piu’ seguito dagli italiani e’ Luis Vuitton. A guadagnare piu’ fan nel mese considerato, oltre 240 mila, e’ la pagina di Kiko Cosmetics, seguita da Kinder Bueno Italia e da TIM. Se si considera invece il Page Engagement ossia il rapporto tra interazioni totali e numerosita’ dei fan e’ il quotidiano Libero a meritare la prima posizione: per ogni mille sostenitori fa registrare mediamente oltre 185 interazioni quotidiane. A poca distanza seguono il nuovo show di Rai2 The Voice of Italy (176 interazioni per mille fan) e Famiglia Cristiana (115 interazioni quotidian oogni mille fan). Chi risponde piu’ velocemente alle richieste degli utenti di Facebook sono le aziende di telecomunicazione. A marzo al primo posto spunta TIM che ha risposto a ben 1042 richieste degli utenti con un tempo d’attesa medio per ogni richiesta di soli 42 minuti; 213 sono state le richieste soddisfatte da PosteMobile con un tempo medio di risposta di 59 minuti, mentre Vodafone, ha impiegato mediamente 1 ora e dieci minuti per ogni richiesta, ma ha risposto a ben 1814 sollecitazioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti