Google/ Microsoft e Oracle attaccano Android, esposto Antitrust

Accusano sistema operativo smartphone di essere cavallo di Troia

Bruxelles, 9 apr. (TMNews) – Google rischia nuovi guai con l’Antitrust europeo, dopo che due giganti del software, Microsoft e Oracle, hanno fatto ricorso presso la Commissione europea sul sistema operativo per smartphone Android, della casa rivale. In particolare le due società  sostengono che Android verrebbe utilizzato come “cavallo di Troia” da Google per cercare di monopolizzare il mercato, controllare i dati degli utenti e raggirare la concorrenza.
La Commissione europea ha già  acceso i riflettori su Google, che controlla il 70 per cento del mercato dei motori di ricerca internet. Tutte e tre le società  in questione sono multinazionali nate negli Usa.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti