TLC: FASTWEB, LA FIBRA OTTICA ARRIVA A VARESE

(AGI) – Varese, 9 apr. – La fibra ottica di Fastweb raggiunge Varese. Con l’accordo tra l’azienda e il Comune sono stati avviati i lavori per portare Internet a banda ultralarga a famiglie e imprese, che potranno navigare con velocita’ vicine ai 100 Megabit al secondo in download, grazie alla posa della fibra ottica dalle centrali agli armadi di strada in prossimita’ delle case. I lavori sono gia’ stati avviati e verranno completati entro novembre 2013. L’investimento realizzato da Fastweb per la rete di Varese e’ di circa 6 milioni di euro, di cui 4,5 milioni relativi all’attuale progetto di connessione in fibra degli armadi stradali. Con la rete in fibra ottica i cittadini di Varese potranno fruire di un collegamento Internet di piu’ elevata qualita’ che consente di utilizzare piu’ apparecchi contemporaneamente in casa senza rallentamenti della connessione (computer, tablet, smartphone, Tv collegate a Internet, console dei videogiochi), ma anche consultare il web in modo piu’ rapido, guardare video di alta qualita’, scaricare applicazioni in tempo reale, fare back up dei dati in rete, caricare in rete fotografie o filmati, dialogare con la pubblica amministrazione, accedere, in un futuro prossimo, a servizi online come la telemedicina. La rete a banda ultralarga, grazie alla maggiore affidabilita’, consente anche l’adozione di servizi innovativi per le piccole e medie imprese. Oltre a rendere piu’ efficienti gli attuali servizi di connettivita’, la fibra ottica abilita nuove generazioni di applicazioni come i servizi di cloud computing, il software as a service, il back up dei dati, i servizi di sicurezza gestita, i servizi di videosorveglianza, il telelavoro, portando benefici in termini di competitivita’ alle imprese.
Per realizzare la rete a banda ultralarga nella citta’ di Varese, Fastweb sta posando circa 55 chilometri di fibra ottica che serviranno a collegare oltre 160 armadi stradali dotati di elettronica di nuova generazione, raggiungendo in questo modo 33mila famiglie e aziende. La fibra verra’ posata per la maggior parte nei cavidotti gia’ esistenti e saranno realizzati solo 9 chilometri di nuovi scavi. La nuova rete coprira’ capillarmente la citta’ e sara’ sviluppata nelle zone Centro, Sant’Ambrogio, Bobbiate, San Fermo, Bizzozero. I lavori in corso stanno attualmente portando la fibra dalle centrali agli armadi (cabinet) presenti in strada, vicino alle case dei clienti, utilizzando tecniche di scavo non invasive, come le microtrincee, che permettono di minimizzare gli impatti ambientali e i disagi per i cittadini. “I varesini avranno notato da alcune settimane diversi lavori in corso in citta’” ha dichiarato il Sindaco di Varese Attilio Fontana. “Grazie a Fastweb presto avranno quindi un servizio all’avanguardia, necessario ed indispensabile per essere sempre piu’ competitivi. Mi rivolgo anche alle imprese e agli esercizi commerciali, che potranno disporre di una tecnologia di altissima qualita’ per affrontare nuove sfide in un periodo non certo facile” “Abbiamo scelto di investire a Varese, perche’ e’ proprio nelle zone piu’ avanzate del Paese che e’ piu’ forte la domanda di connessioni ad alta velocita’ e affidabilita’” afferma Danilo Vivarelli, Direttore della Divisione Consumer e Microbusiness di Fastweb “Siamo convinti che la banda ultralarga possa portare crescita economica e nuova competitivita’ e prosperita’ al territorio”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti