Telecom I.: Cda di Mediobanca non ha esaminato dossier

MILANO (MF-DJ)–Il Cda di Mediobanca che si e’ riunito nel primo pomeriggio per dare l’assenso all’impegno pro quota all’aumento di capitale Rcs e al rifinanziamento, non ha preso in esame il dossier relativo a Telecom I.. “Non se ne e’ parlato”, ha infatti riferito un consigliere del board al termine della riunione. “E’ un mosaico. Se cade un pezzo, cade tutto. Penso che si comporra’”. Mediobanca, con Intesa Sanpaolo e Generali Ass., e’ uno dei soci finanziari di Telco, scatola che controlla con il 22,4% del capitale la societa’ di tlc. Inseguito a indiscrezioni di stampa e su richiesta di Consob, i vertici dell’azienda guidata da Franco Bernabe’ hanno confermato contatti preliminari finalizzati a una possibile fusione con il gruppo cinese Hutchison Whampoa. Il Cda dell’azienda si riunira’ giovedi’ mattina per esaminare il dossier.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci