Sharp: superera’ target utile operativo 2* sem

OSAKA (MF-DJ)–Sharp ha probabilmente registrato un utile operativo di poco piu’ di 20 miliardi di yen (200 milioni di dollari) nel secondo semestre dell’esercizio fiscale chiuso il 31 marzo scorso, superando il target di 13,8 miliardi di yen grazie in particolare al taglio dei salari e alle maggiori vendite di schermi Lcd a Samsung Electronics. Lo riferisce il quotidiano nipponico Nikkei, ricordando come la societa’ tecnologica sia riuscita ad assicurarsi lo scorso settembre prestiti per 360 miliardi di yen a patto di chiudere il semestre in utile operativo dopo la perdita di 71,1 miliardi del corrispondente periodo dell’esercizio al 31 marzo 2012. Sharp e’ riuscita da settembre scorso a tagliare il costo del lavoro offrendo pre-pensionamenti a circa 3.000 lavoratori e abbassando gli stipendi e i bonus. L’azienda ha cosi’ ridotto i costi fissi anche attraverso la riduzione delle spese in conto capitale e ha migliorato la redditivita’ riducendo gli inventari di schermi Lcd e altre componenti elettroniche. La multinazionale giapponese ha inoltre beneficiato delle forti vendite di smartphone dotati dei suoi schermi Lcd con tecnologia Igzo (ossido di indio-gallio-zinco), mentre la recente alleanza siglata con Samsung Electronics ha contribuito ad aumentare le vendite al gruppo coreano e allo stesso tempo sono migliorate le vendite di frigoriferi e altri elettrodomestici bianchi nel Sud-Est asiatico.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti