Rcs: divergenze con scelte Cda, Paolo Merloni si dimette

MILANO (MF-DJ)–Paolo Merloni, consigliere di Rcs, si e’ dimesso dall’organo di controllo della casa editrice milanese. La scelta del Presidente di Ariston Thermo, spiega una nota, decorre dalla prossima assemblea degli azionisti ed e’ avvenuta in dissenso rispetto ad alcune scelte operate dal Cda. La famiglia Merloni e’ titolare di una partecipazione del 2% nel capitale di Rcs (3,44% delle azioni vincolate nel Patto), detenuta attraverso la Merloni Invest.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari