Made in Italy/Accordo tra TMNews e Fashion Illustrated

Diffonderanno all’estero contenuti multimediali su moda-lifestyle

Roma, 15 apr. (TMNews) – La creazione di un canale di informazione internazionale multimediale dedicato alla moda e al lifestyle Made in Italy: è questo l’oggetto di un accordo tra la nostra agenzia di stampa TMNews e il magazine Fashion Illustrated (http://www.fashionillustrated.eu/).
“Tale accordo – si legge in una nota congiunta – nel rispetto dei canoni di informazione tempestiva, autorevole e riconoscibile propri di TMNews, avrà  come primaria missione la diffusione nel mondo di servizi in lingua che, dedicati alle aree più rilevanti dell`industria e dell`imprenditoria italiana, metteranno a disposizione dei media internazionali produzioni video legate a ritratti di marchi, di aziende o di specifici distretti industriali, temi questi di grande interesse per tutti gli operatori e i consumatori dei mercati oggetto di export Made in Italy. Va ricordato che il core business di TM News è oggi la diffusione multicanale e multimediale di notizie con l’apporto di una ricca produzione di video (365 giorni all’anno, 700 lanci quotidiani). TM News è controllata per il 60% da Sviluppo Programmi Editoriali S.p.A. e per il 40% da Telecom Italia Media.
Nata nel 2001 da una partnership con la Associated Press (AP), ha progressivamente focalizzato lo spettro d’azione dell’informazione estera (tuttora coperta con collaboratori e accordi con l’agenzia mondiale Agence France-Presse e la russa Ria Novosti) a quella nazionale, che è diventata l’obiettivo prioritario.Nel giugno 2011 TM News ha stretto un accordo con Cnn per la reciproca condivisione di video, testi e foto.
“Fashion Illustrated – prosegue la nota – nasce nel 2009 da una iniziativa di Claudio Lovato e Pietro Boroli.Nel 2012 viene acquisita da Diego Valisi attraverso Biblioteca delle Moda srl e dopo un totale restyling grafico e distributivo, il magazine arricchito di supplementi, di produzioni librarie e di accordi internazionali, in particolare sul mercato russo, diviene punto di riferimento dell`informazione trade di alto profilo sul mercato della moda e del design affiancando il bimestrale The Lifestyle Journal – Diary of Slow Living nelle neonate Edizioni La Mode Illustrée. La forte vocazione digital della testata, esplicitata oltre che da un portale internet, anche da un forte utilizzo di tutte le piattaforme social media e di un canale YouTube, completa il quadro che ha portato alla definizione dell`accordo tra le due società “.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Liberare le frequenze sopra i 700 Mhz entro il 2020 dai segnali tv. Le mosse dell’Unione Europea per apire il mercato al 5G