Usa/ Fox toglie dal sito puntata dei ‘Griffin’ su maratona Boston

Nella stessa puntata, anche un attentato compiuto da estremista

New York, 17 apr. (TMNews) – La Fox ha tolto dal suo sito internet un recente episodio di ‘Family Guy’, la serie televisiva a cartoni animati conosciuta in Italia come ‘I Griffin’, in cui si parla della maratona di Boston e di un attentato.
Nell’episodio, un conduttore televisivo, Bob Costas, chiede al protagonista Peter Griffin come ha fatto a vincere la maratona. A quel punto, un flashback mostra Peter che falcia i corridori con la sua macchina. “Bob, sono solo salito in macchina – risponde il protagonista – e ho guidato. E ho ucciso ogni tizio sulla mia strada”. Più tardi, nella stessa puntata, Peter diventa amico di un estremista che, a sua insaputa, sta progettando un attentato a un ponte. E quando Peter prova a usare il telefono che l’uomo gli aveva dato, si sentono esplosioni e urla.
Su alcuni siti web – fa presente il Washington Post – le due scene sono state montate insieme, facendo erroneamente credere che l’attentato, nella puntata andata in onda tre settimane fa, fosse stato compiuto durante la maratona di Boston. Il creatore della serie, Seth McFarlane, ha attaccato su twitter i responsabili del montaggio, offrendo poi le sue condoglianze alle vittime. La Fox ha poi fatto sapere di aver chiesto a YouTube di togliere dal sito il montaggio criticato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi