Telecom I.: Asati chiede introduzione sistema duale

ROZZANO (MF-DJ)–Introdurre un sistema dualistico all’interno della governance di Telecom Italia, con un CdS e un CdG. Lo chiede Franco Lombardi, Presidente di Asati, intervenendo all’assemblea dei soci Telecom Italia, in corso a Rozzano. L’associazione che riunisce alcune centinaia di piccoli azionisti del gigante italiano delle tlc ha chiesto inoltre di introdurre criteri proporzionali per l’elezione del Cda (storico cavallo di battaglia dell’Asati, fatto proprio qualche settimana fa anche dalla Findim di Marco Fossati, ndr), par dare una maggiore rappresentativita’ ai soci di minoranza. Se la mozione di Asati non dovesse essere approvata dall’Assemblea, ha concluso Lombardi, “ci impegneremo entro il prossimo ottobre 2013 a sensibilizzare verso tutti i fondi internazionali e la stessa Findim perche’ venga convocata un’assemblea straordinaria per variare lo Statuto”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci