RCS: MARCHETTI, A CDA 14 APRILE VOTO UNANIME SUL BILANCIO

NON PREVISTI ALTRI CONSIGLI PRIMA DEL 28 APRILE

(ANSA) – MILANO, 18 APR – E’ stato unanime il voto per l’approvazione del bilancio di Rcs al consiglio del 14 aprile. “No”, ha risposto in particolare Piergaetano Marchetti, ex presidente e attuale consigliere della società , alla domanda se ci siano state astensioni al momento della votazione. Al Cda, secondo quanto emerso il 14 stesso, erano assenti Giuseppe Rotelli e Carlo Pesenti, mentre ha lasciato i lavori dopo due e da dimissionario Paolo Merloni. Marchetti, avvicinato nel centro di Milano, ha poi escluso con un “no” a una domanda sulla programmazione a breve di un nuovo Cda e prima di quella già  prevista per il 28 aprile.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari