Cinema: Oblivion a 2 mln, Bisio supera gli 8 mln

(ASCA) – Roma, 18 apr – E’ ”Oblivion” il film piu’ visto della settimana. Nei primi 7 giorni il film con protagonista Tom Cruise ha incassato 2.000.941 euro, seguito da ”Bianca come il latte, rossa come il sangue” che alla seconda settimana ha totalizzato 2.339.413 euro e al terzo posto ”Ci vediamo domani” che nei primi 7 giorni ha incassato 815.121 euro. Tra i film italiani continua ad incassare ”Benvenuto presidente!”. Uscito il 21 marzo ha incassato al 17 aprile 7.995.083 euro piazzandosi al 6* posto tra i titoli italiani di maggior incasso della stagione, mentre il film d’animazione ”I Croods” uscito sempre il 21 marzo totalizzando 10.247.567 euro conquista la 10* posizione tra gli incassi totali di stagione. Un solo film italiano, ”Il principe abusivo” compare nella top ten della stagione, in 6* posizione. Questi i maggiori incassi italiani della stagione in mln di euro e data di uscita (Dati Cinetel). 1) Il principe abusivo, 14.3 (14/02/2013). 2) Colpi di fulmine, 10 mln di euro (13/12/2012). 3) La migliore offerta, 8,9 (01/01/2013). 4) I 2 Soliti idioti, 8,7 (20/12/2012). 5) Tutto Tutto Niente Niente, 8,5 (13/12/2012). 6) Benvenuto Presidente! 7,9 (21/03/2013). 7) Il peggior Natale della mia vita, 7,8 (22/11/2012). 8) Mai stati uniti, 5,5 (3/1/2013). 9) Viva l’Italia, 5,3 (25/10/2012). 10) Venuto al mondo, 5 (08/11/2012). Questi i maggiori incassi della stagione in mln di euro e data di uscita (Dati Cinetel). 1) Madagascar 3-Ricercati in Europa, 21,9 (22/08/2012). 2) The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte II, 18,6 (14/11/2012). 3) L’Era glaciale 4-Continenti alla deriva, 16,5 (28/09/2012). 4) Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato, 16,4 (13/12/2012). 5) Il Cavaliere Oscuro-Il ritorno, 14,6 (29/08/2012). 6) Il principe abusivo, 14,3 (14/02/2013). 7) Skyfall, 12,8 (31/10/2012). 8) Django Unchained, 11,9 (17/01/2013). 9) Ted, 11 (04/10/2012). 10) I Croods 10,2 (21/03/2013).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Liberare le frequenze sopra i 700 Mhz entro il 2020 dai segnali tv. Le mosse dell’Unione Europea per apire il mercato al 5G