BERLUSCONI: UDIENZA CASSAZIONE RINVIATA AL 6 MAGGIO

(AGI) – Roma, 18 apr. – E’ stata rinviata al 6 maggio prossimo l’udienza a porte chiuse in Cassazione relativa alla istanza, presentata da Silvio Berlusconi, di trasferire “per legittimo sospetto” i processi Ruby e Mediaset da Milano a Brescia. La sesta sezione penale della Cassazione, davanti alla quale era stata fissata inizialmente per oggi l’udienza, ha accolto le richieste di rinvio presentate per legittimo impedimento, dato che stamattina vi e’ la riunione in Parlamento per eleggere il nuovo capo dello Stato. I giudici della Suprema Corte non avrebbero invece accolto l’istanza di Berlusconi di essere sentito in aula.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi