Microsoft: utile netto 3* trim a 6,06 mld usd

MILANO (MF-DJ)–Nel 3* trimestre fiscale Microsoft ha registrato un incremento del 19% dell’utile netto a 6,06 mld usd (0,72 usd/azione), rispetto ai 5,11 mld usd (0,60 usd/azione) dell’analogo periodo dell’anno precedente. Il dato include 1,67 mld usd di ricavi netti legati all’aggiornamento e alle prevendite del sistema operativo Windows e del pacchetto Office e al rinvio di alcuni videogiochi. Al netto di tale posta e della multa comminata dall’Unione Europea, l’Eps adjusted si e’ attestato a 0,65 usd per azione. Il dato e’ legato ad un aumento delle vendite della divisione core del sistema operativo Windows. I ricavi del colosso di Redmond sono saliti del 18% a 20,49 mld usd e i ricavi adjusted si sono attestati a 18,83 mld usd. Gli analisti interpellati da Thomson Reuters avevano stimato un utile per azione di 0,68 usd per azione e ricavi pari a 20,5 mld usd. Microsoft ha inoltre annunciato che il Chief Financial Officer Peter Klein lascera’ la societa’ alla fine dell’anno fiscale e il suo successore saro’ nominato nel corso delle prossime settimane.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti