RCS: ANDREA BONOMI SI DIMETTE DA CDA

(ANSA) – MILANO, 22 APR – Il numero uno di Investindustrial, Andrea Bonomi ha rassegnato le dimissioni dalla carica di consigliere di Rcs. Lo si apprende da fonti finanziarie secondo le quali il passo indietro è legato alla volontà  del finanziere di evitare conflitti di interessi per il suo ruolo di presidente del consiglio di gestione di Bpm, una delle banche creditrici del gruppo editoriale. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari