Cinema: 37 film italiani sotto i 2mln d’incasso. Trenta sotto il milione

(ASCA) – Roma, 22 apr – Sono 37 i film italiani ancora programmati ad aprile che non hanno superato i 2 milioni di euro d’incasso. Di questi, ben 30 film non hanno superato il milione di euro. Quattordici titoli hanno incassato meno di 100 mila euro, 7 hanno incassato dai 100 ai 200 mila euro, 9 film hanno incassato dai 200 mila euro ad 1 milione di euro. Questi i film italiani sotto i 2 milioni di euro – Dati ultima rilevazione Cinetel. Da 1,5 a 1,9 mln di euro. ”Amiche da morire”, 1.877.992 euro. ”Io e te”, 1.715.908. ”Terraferma”, 1.704.597. ”Il rosso e il blu”, 1.358.666. ”Pinocchio”, 1.311.785. ”Il comandante e la cicogna”, 1.307.348. ”Ci vediamo domani”, 1.246.784. Dai 200 mila euro a 1 mln. ”Ci vuole un gran fisico”, 974.492 euro. ”Studio illegale”, 961.832. ”Un giorno devi andare”, 921.734. ”E’ stato il figlio”, 885.735. ”Tutti contro tutti”, 621.830. ”Outing – fidanzati per sbaglio”, 365.654. ”Gli equilibristi”, 364.963. ”Passione sinistra”, 351.430 (primi 4 giorni). ”Acciaio”, 236.439. Sopra i 100 mila euro. ”Bella Mariposas”, 180.326 euro. ”Padroni di casa”, 166.063. ”Ali’ ha gli occhi azzurri”, 134.099. ”L’intervallo”, 125.595. ”Il volto di un’altra”, 109.029. ”11 settembre 1863”, 105.605. ”La scoperta dell’alba”, 103.226. Sotto i 100 mila euro. ”La citta’ ideale”, 78.988. ”Su re”, 70.025. ”Il sole dentro”, 62.793. ”Tutto parla di te”, 58.907. ”Sono un pirata, sono un signore”, 28.411 (primi 4 giorni). ”Razzabastarda”, 26.186 (primi 4 giorni). ”Itaker – vietato agli italiani”, 23.510. ”Un’insolita vendemmia”, 23.363. ”L’innocenza di Clara”, 7.078. ”Nina”, 6.319 (primi 4 giorni). ”Aspromonte”, 5.778. ”Midway – Tra la vita e la morte”, 4.867. ”Anija – La nave”, 3.791. ”The Summit”, 2.085.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari