Philips/ Fatturato e utili in calo in I trim, vede 2013 a rilento

Risultato netto da 162 mln, -12% ma migliore di attese analisti
L’Aia, 22 apr. (TMNews) – Fatturato e utili in calo per Philips nei primi tre mesi dell’anno, il gruppo dice di attendersi un 2013 “a rilento”. Tra gennaio e marzo la società  di elettronica ha realizzato un risultato netto di bilancio da 162 milioni di euro, che se è del 12 per cento più basso rispetto allo stesso periodo di un anno prima è comunque migliore di quanto attendevano in media gli analisti. Il fatturato totale è calato dell’1 per cento nel confronto annuo, a 5,31 miliardi di euro. “Ribadiamo le nostre previsioni su una prima metà  del 2013 a rilento, a causa di tendenze di mercato difficili soprattutto in Europa e negli Stati Uniti”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti