Google e Upa alleati per il commercio on line

“Più del 50% della popolazione italiana non è ancora connessa a Internet e il 46% addirittura non sa che si possono acquistare prodotti e servizi sulla Rete; bisogna investire molto nella comunicazione, non solo on line ma anche off line, sui media tradizionali, per portare sulle piattaforme digitali chi ancora non le frequenta”. Questa frase di Lorenzo Sassoli de Bianchi, presidente dell’Upa, riassume bene il senso dell’iniziativa promossa dall’associazione degli investitori pubblicitari assieme a Google: una ricerca commissionata a Gfk Eurisko sul commercio elettronico nel nostro Paese con particolare riferimento al comparto del largo consumo, che pesa ancora molto poco negli acquisti on line degli italiani (vedi il testo nei Documenti di Primaonline.it).
La ricerca, presentata il 10 aprile a Milano da Sassoli de Bianchi assieme a Carlo D’Asaro Biondo, presidente per il Sudest Europa, il Medio Oriente e l’Africa di Google, è il primo esempio di una collaborazione tra l’Upa e la società  di Mountain View che si concretizzerà  anche in altre iniziative comuni.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 438 – Aprile 2013

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia