Parenzo prepara l’anfibio

“Con Michele Santoro i rapporti non sono mai stati così buoni. Ci sentiamo al telefono quasi tutti i giorni e non escludo che prima o poi ci si rimetta insieme per un progetto simile al primo ‘Servizio pubblico’”. Sandro Parenzo, editore di Mediapason (che controlla tra l’altro Antenna 3 e Telelombardia), spiega così la cessione della quota del 5% detenuta in Zerostudio’s, la società  di produzione che fa capo al giornalista e conduttore tivù. “È finita la fase di startup e la società  non ha più bisogno di un sostegno esterno, così lo stesso Michele mi ha chiesto di rientrare”.
Il successo della prima edizione di ‘Servizio pubblico’ (con share vicine al 10%), mandato in onda su tutto il territorio nazionale da un circuito di emittenti locali, lo ha convinto a proseguire in questa direzione. Poche settimane fa lo stesso circuito ha acquisito i diritti della Liga, la serie A spagnola, considerato il campionato più bello del mondo.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 438 – Aprile 2013

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale