Mediaset/ Confalonieri:Primo rosso di una lunga e virtuosa storia

Del dato della perdita 2012 “avremmo volentieri fatto a meno”
Cologno Monzese (MI), 24 apr. (TMNews) – “E’ un dato di cui avremmo volentieri fatto a meno, il primo segno rosso in una lunga e virtuosa storia aziendale ultradecennale di profitti molto robusti e di dividendi super per gli azionisti”. Con queste parole il presidente del gruppo Mediaset, Fedele Confalonieri, ha aperto l’assemblea degli azionisti commentando la prima perdita per l’azienda evidenziata nel 2012 e pari a 287,1 milioni di euro. “Il risultato negativo è conseguente a una severa revisione al ribasso dei valori di alcuni importanti asset aziendali – ha spiegato Confalonieri – E’ stata una iniziativa pesante ma doverosa, con la quale abbiamo voluto risincronizzare le cifre iscritte a bilancio coi valori correnti degli asset. E’ qualcosa che ha a che fare con la trasparenza e la correttezza che da sempre hanno distinto i nostri rapporti con il mercato”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi