Mediaset: Confalonieri, noi non mandiamo via i giornalisti

COLOGNO MONZESE (MF-DJ)–La risposta dell’editore Mediaset alla crisi, per quanto riguarda il comparto giornalistico, e’ “di segno positivo. Noi non mandiamo via i giornalisti. Al contrario, puntiamo sulla produttivita’ e sulla loro riqualificazione tecnologica”. Lo ha dichiarato il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, durante l’assemblea dei soci, precisando che “stiamo rispondendo con un forte incremento della nostra capacita’ di ideare e produrre televisione alla nuova concorrenza che ci arriva da tutte le parti. Una concorrenza globale, se pensiamo a Google, Facebook e Netflix. Giganti che fanno soldi in Italia ma non sono tenuti a pagare le tasse, ad assumere in Italia, ad usare metodi trasparenti di comunicazione al mercato. Si muovono come entita’ extraterritoriali, non soggette a vincoli e regole che per noi editori italiani sono stringenti”. “E’ una situazione nuova”, ha concluso Confalonieri, “che va ad aggiungersi, nel capo della televisione tradizionale, alla frammentazione dei canali. Eppure, nonostante un ambiente cosi’ difficile, Mediaset sta facendo molto bene”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi