Comunicazione, Editoria

30 aprile 2013 | 9:19

Editoria: Riffeser, Governo defiscalizzi la pubblicita’

MILANO (MF-DJ)–La politica deve assumere un ruolo fondamentale nel percorso di risanamento e rilancio del settore editoriale italiano. Occorrono interventi, urgenti per agevolare la ripresa della spesa in comunicazione e per garantire la maggior diffusione possibile dell’informazione, in particolar modo quella cartacea.

Sono questi, scrive MF, i punti sui quali e’ tornato a insistere, durante l’assemblea dei soci di ieri, il vicepresidente
e ad di Poligrafici Ed., Andrea Riffeser Monti.

“Con la situazione attuale non e’ piu’ procrastinabile la decisione di procedere verso una defiscalizzazione e detassazione degli investimenti pubblicitari per consentire il rilancio economico del settore, anche per dare un aiuto concreto alla ripresa dei consumi”, ha ribadito l’imprenditore emiliano-romagnolo. “Trovo fondamentale inoltre attuare una maggiore flessibilita’ per i punti vendita, realizzabile attraverso l’elasticita’ degli orari e dei giorni di apertura per venire incontro alle esigenze dei lettori, ma anche studiando una forma di liberalizzazione della distribuzione che soddisfi tutte le parti in causa”.