BELGIO: TV LICENZIA MR METEO PER AFFERMAZIONI RAZZISTE SU FB

EMITTENTE, PRESE DI POSIZIONE INCOMPATIBILI CON SUA POSIZIONE

(ANSA) – BRUXELLES, 30 APR – La tv privata belga Rtl licenzia in tronco il suo mister meteo, uno dei volti più noti dell’emittente, per le affermazioni “razziste” che l’uomo ha scritto sulla sua bacheca privata di Facebook. In una nota l’azienda scrive: “Le prese di posizione pubblicate da Luc Trullemans sulla sua pagina Fb questo venerdì 26 aprile, così come le varie interviste che ha rilasciato successivamente, sono incompatibili con la sua posizione di uomo pubblico che rappresenta Rtl, e col compito che svolge. Questo rende il proseguimento della collaborazione tra Rtl e Trullemans impossibile. Quindi lascia Rtl-Belgio”. Il presentatore meteo venerdì aveva pubblicato sul suo profilo alcune considerazioni a carattere razzista ed islamofobo. Subito dopo si era scusato con la comunità  musulmana, spiegando di aver scritto “in un preda alla rabbia”, dopo aver “subito un’aggressione per strada”. Ma i vertici della tv venerdì lo hanno sospeso, e ieri sera per Trullemans è arrivato il licenziamento. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi