L’e-commerce in Italia vale 21 miliardi

Il valore dell’e-commerce in Italia nel 2012 è stimato attorno ai 21,1 miliardi di euro, con un tasso di crescita del +12% sul 2011. I settori che registrano a livello aggregato il fatturato maggiore sono il tempo libero, grazie soprattutto alla crescita del gioco on line, e il turismo. A dirlo è un report di Casaleggio Associati pubblicato nel mese di aprile 2013, che fa il punto sullo stato dell’e-commerce nel nostro Paese, sui principali trend e sul ruolo giocato da mobile e social media nello sviluppo del settore.

– L’e-commerce in Italia (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sanremo fenomeno tv: dati, share e attività social di tutte le serate

Un editore su tre pensa che nessuno aiuterà il giornalismo. Dati Reuters: abbonamenti focus per il 2019. Audio e A.I. ambiti su cui investire

Il 75% degli under30 si informa in Rete. Dati Demopolis: più interesse per i temi locali, rispetto agli esteri. Critiche per la faziosità politica