Cinema: Premio Fapav anche alla GDF contro la pirateria

(ASCA) – Roma, 30 apr – E’ stato consegnato ieri, 29 Aprile 2013, durante la serata degli ”Italian DVD & Blu Ray Awards”, il Premio FAPAV 2013, il riconoscimento ideato nel 2007 dalla Federazione per celebrare quei rappresentanti delle Forze dell’Ordine che maggiormente si sono distinti per l’impegno e i risultati conseguiti nel campo della tutela dei contenuti audiovisivi. ”Abbiamo deciso di rilanciare il Premio FAPAV in occasione del venticinquennale della Federazione per ringraziare le Forze dell’Ordine per la dedizione e professionalita’ profuse nelle complesse attivita’ di indagine condotte nei confronti di quei siti e quei soggetti che basano il loro profitto sulla diffusione non autorizzata delle opere audiovisive” ha dichiarato Federico Bagnoli Rossi, Segretario Generale FAPAV. I riconoscimenti sono stati assegnati ai seguenti reparti: – Compagnia della Guardia di Finanza di Lecco e Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche della Guardia di Finanza, per l’operazione che ha portato, nel febbraio 2012, all’individuazione e alla denuncia all’Autorita’ Giudiziaria di uno dei piu’ importanti e attivi ”releaser” italiani, noto sul web con il nome di ”SID CREW” e specializzato nella diffusione abusiva sul web di serie televisive coperte da copyright e attualmente in programmazione sui canali satellitari, ottenendo notevoli profitti attraverso il sistema remunerativo adottato dalla maggior parte dei cyberlocker. Nel gergo i ”releaser” sono i primi a caricare sul web i contenuti, che poi vengono diffusi sia sui siti illeciti, sui cyberlocker e sui circuiti P2P e torrent. – Nucleo Mobile della Tenenza della Guardia di Finanza di Paderno Dugnano (MI), per l’operazione ”Divina Commedia” che ha portato, nel gennaio 2013, al sequestro del primo sito pirata in Italia per numero di utenti registrati. Il sito in questione, www.downloadzoneforum.net, consentiva agli utenti registrati di ottenere gratuitamente dei link per scaricare opere protette da copyright. Il sito, nel solo 2012, aveva ottenuto oltre 20 milioni di visitatori. ”Ringrazio a nome di tutti gli Associati FAPAV la Compagnia della Guardia di Finanza di Lecco, il Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche della GdF e il Nucleo Mobile della Tenenza della Guardia di Finanza di Paderno Dugnano per il fondamentale lavoro svolto a tutela dei contenuti audiovisivi” – conclude Federico Bagnoli Rossi. La Federazione ha inoltre colto questa occasione per assegnare un riconoscimento a quelle personalita’ del mondo dello spettacolo e della cultura che abbiano, attraverso il loro lavoro e le loro dichiarazioni, sostenuto l’importanza della tutela dei contenuti audiovisivi, svolgendo una importante e necessaria opera di sensibilizzazione e formazione della coscienza sociale anche presso le nuove generazioni. Il riconoscimento e’ stato assegnato agli attori Anna Foglietta e Marco Giallini e al Maestro Regista Premio Oscar Giuseppe Tornatore. E’ stata inoltre conferita una menzione speciale al giornalista Sergio Fabi, per l’attivita’ di comunicazione sul tema svolta sul sito ”cinemotoreonline”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari