TV:GUBITOSI,CON MONTALBANO LA SOLIDARIETA’ RAI A GIANGRANDE

RACCONTEREMO STORIE FORZE DELL’ORDINE E BATTAGLIA PER LEGALITA’

(ANSA) – ROMA, 5 MAG – “Il commissario più famoso d’Italia fa un gesto di solidarietà  nei confronti di un suo collega carabiniere”: con queste parole il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi, ha introdotto questa sera, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, la serata evento incentrata sull’anteprima dell’ultimo episodio del ciclo del Commissario Montalbano ‘Una lama di luce’, il cui incasso – che la tv pubblica raddoppierà  – sarà  devoluto alla famiglia di Giuseppe Giangrande, il brigadiere ferito a Palazzo Chigi. Le immagini dell’attentato, ha sottolineato il dg, “ci hanno colpito tutti enormemente. L’ammirazione per le parole e la grandissima dignità  della giovane Martina ci hanno commosso”. “Con questa serata – ha aggiunto Gubitosi – vogliamo anche dire quanto ammiriamo e rispettiamo tutte le forze dell’ordine che ogni giorno continuamente, in ogni momento, compiono il proprio dovere per tutti noi. La Rai racconterà  le loro storie, le storie dei carabinieri, delle forze di polizia, degli uomini della guardia di finanza e sarà  di supporto alla loro battaglia per la legalità “. Alla serata sono presenti anche Andrea Camilleri e Luca Zingaretti, ‘papa” e interprete di Montalbano. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi