Tv/ Baudo: L’emittenza pubblica e privata si copiano a vicenda

Una volta nostra televisione era la migliore d’Europa
Dogliani (Cuneo), 4 mag. (TMNews) – “Il problema e’ che oggi l’emittenza pubblica, cioe’ la Rai, e quella privata si copiano a vicenda. Quindi lo spettatore oggi vede lo stesso spettacolo di qua e di la’. Questo matrimonio illecito rovina entrambe. La Rai deve capire che deve servire il pubblico italiano, che va informato e divertito”. Lo ha detto Pippo Baudo al festival della tv e dei nuovi media di Dogliani (Cuneo).
“All’inizio la nostra televisione era la migliore d’Europa” ha ricordato Baudo, concludendo: “Ora non possiamo tornare indietro”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi