TV: PS BERLUSCONI, SU CANALI FREE OBIETTIVO ASCOLTI 8%

VICEPRESIDENTE,PRESTO NUOVO PROGETTO SU DIGITALE A PAGAMENTO

(ANSA) – COLOGNO MONZESE (MILANO), 7 MAG – L’obiettivo ascolti di Mediaset sui canali free è di passare dall’attuale 6% all’8%. Lo ha detto il vicepresidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi presentando la nuova offerta dei canale tematici e annunciando un’ulteriore novità . Entro fine anno dovrebbe partire un nuovo progetto a pagamento che consentirà  di vedere film e telefilm su tutti i mezzi di fruizione. “E’ un progetto che vorremmo chiamare Infinity anche se non credo sarà  possibile – ha detto Pier Silvio Berlusconi – Consentirà  di pescare nei nostri magazzini un’ampia scelta di film e telefilm, con formule diverse da quelle dell’abbonamento”. Il progetto potrebbe essere varato tra l’autunno e fine anno e rientra nel lavoro di cambiamento di strategia che sta operando il gruppo televisivo diversificando le offerte tra tv generalista, a pagamento, free e via Internet. Durante l’incontro con i giornalisti a Cologno Monzese , Alessandro Salem, direttore generale dei contenuti Mediaset, ha illustrato alcuni dati sull’andamento degli ascolti televisivi in relazione alle tv generaliste, a pagamento e free. Nel 2009 le tv generaliste controllavano l’81,5% degli ascolti e le digitali il 10,3%, Nel 2013 le generaliste sono passate al 66,2% e le digitali al 25,3%.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi