TLC

08 maggio 2013 | 15:48

Telecom I.: Ben Ammar, da Telefonica nessun ‘no’ a priori su H3G

MILANO (MF-DJ)–Telefonica non ha posto alcun veto al possibile ingresso di 3 Italia, controllata italiana di Hutchison Whampoa, nel capitale di Telecom Italia, ne’ sullo scorporo della rete. Lo ha dichiarato l’imprenditore franco tunisino Tarak Ben Ammar, consigliere di Telecom, incontrato all’uscita di Mediobanca al termine della riunione del Cda del gigante italiano delle tlc. “I soci spagnoli sono soci seri, collaborativi e hanno un’esperienza che ci interessa molto. Non ci sono ‘no’ a priori da nessuno, vogliamo capire bene e abbiamo preso piu’ tempo”, ha infatti spiegato Ben Ammar. Alcune ipotesi di stampa circolate nei giorni scorsi riferivano invece che Telefonica, unico socio industriale di Telecom e capofila dei soci di controllo riuniti in Telco, fosse decisamente contraria ad ogni ipotesi di matrimonio di Telecom con H3G. Secondo quanto ha riferito lo stesso Ben Ammar, infine, il Cda di Telecom Italia tornera’ a riunirsi in giugno, per verificare gli eventuali passi avanti fatti nelle prossime settimane sulle varie partite aperte.