TLC

09 maggio 2013 | 13:48

Telecom/ Bernabè:Prematuro parlare di tempi su rete, prima cda 23

Una volta presa la decisione accelereremo al massimo il processo
Milano, 9 mag. (TMNews) – E’ prematuro parlare oggi di una tempistica precisa dell’operazione di separazione della rete, si tratta di un processo “complesso” e comunque prima bisognerà  aspettare cosa deciderà  il cda di Telecom Italia tra due settimane. Lo ha affermato il presidente del gruppo, Franco Bernabè, parlando agli analisti nel corso della conference call sui risultati trimestrali. “E’ prematuro dire una cosa di questo genere – ha detto Bernabè rispondendo alla domanda se fosse ragionevole affermare che prima della fine dell’anno non ci sarà  la finalizzazione del progetto – Prima c’è il cda del 23 maggio, una volta presa la decisione allora accelereremo al massimo il processo per riuscire a implementarlo il più in fretta possibile”. “Avremo un cda tra due settimane nell’ambito del quale prenderemo in analisi tutti i particolari che non stiamo stati in grado di discutere ieri – ha spiegato Bernabè – Ieri abbiamo parlato lungamente di tutte le problematiche che riguardano lo spin off della rete, la discussione è stata positiva e ha portato dei risultati, una decisione verrà  presa il 23 maggio”. “Se il cda deciderà  positivamente ci vorrà  un po’ di tempo per mettere insieme il tutto – ha proseguito – non è un processo semplice, è complicato perchè deve tenere in considerazione tutti i particolari di un riorganizzazione complessa, il processo necessita di parecchio tempo per essere implementato”.