Cinema

10 maggio 2013 | 10:33

Cinema: il biglietto a 3 euro non fa decollare il botteghino

(ASCA) – Roma, 10 mag – La festa del cinema (dal 9-16 maggio in sala con 3 euro) non decolla. A parte ”Iron Man 3” che continua ad incassare (altri 112 euro ieri) tutti gli altri titoli hanno incassato meno di 70 mila euro compresi quelli che ieri hanno debuttato in sala come ”La Casa” di Fede Alvarez – remake del cult horror del 1981 – (64 mila euro); 36 mila euro per ”L’uomo con i pugni di ferro” di Robert Fitzgerald Diggs (RZA) nonostante la presenza di Russell Crowe; appena 33 mila euro per il ritorno di Sergio Rubini con ”Mi rifaccio vivo” nelle 301 sale monitorate da cinetel; 12 mila euro per ”Fire with Fire” nonostante la presenza nel cast di Bruce Willis; 9 mila euro l’incasso di ”20 anni di meno”; 6 mila per ”NO – I giorni dell’arcobaleno” di Pablo Larrain con Gael Garci’a Bernal; 1.694 euro per ”Confessions”.