Cinema: ‘Lo Hobbit’ piu’ venduto in home video

(ASCA) – Roma, 10 mag – ”Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato” (The Hobbit: An Unexpected Journey) film del 2012, diretto, prodotto e sceneggiato da Peter Jackson e’ il titolo piu’ venduto in home video. E’ la prima pellicola della trilogia de Lo Hobbit, antefatto della trilogia de ”Il Signore degli Anelli”, sempre diretta da Jackson. Basato sulla prima parte del romanzo ”Lo Hobbit” di J. R. R. Tolkien, il film e’ uscito, distribuito dalla Warner Bros in Italia il 13 dicembre 2012. I DVD piu’ venduti – Settimana 29 Aprile – 5 Maggio (elaborazione Univideo su dati GFK). 1. Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato (2 supporti), Warner. 2. Ralph – Spaccatutto, Walt Disney. 3. Breaking dawn – Parte 2 – The Twilight Saga, Eagle Pictures. 4. Il trono di spade – Stagione 2 (5 DVD), Warner. 5. Vita di Pi, Twentieth Century Fox. 6. Ribelle – The brave, Walt Disney. 7. Hotel Transylvania, Sony Pictures. 8. Le 5 Leggende, Universal. 9. L’uomo tigre II – Box 1, Yamato Video. 10. Cenerentola, Walt Disney. I Blu-ray piu’ venduti – Settimana 29 Aprile – 5 Maggio (elaborazione Univideo su dati GFK). 1. Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato (2 supporti), Warner. 2. Vita di Pi, Twentieth Century Fox. 3. Il trono di spade – Stagione 2 (5 Blu-ray), Warner. 4. Ralph – Spaccatutto, Walt Disney. 5. The Avengers, Walt Disney. 6. Il cavaliere oscuro – Il ritorno, Warner. 7. Avatar, Twentieth Century Fox. 8. Harry Potter collezione completa (8 Blu-ray), Warner. 9. The Grey, Koch Media. 10. Breaking dawn – Parte 2 – The Twilight Saga, Eagle Pictures.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo