PARTE BENE LA FESTA DEL CINEMA, + 40% BIGLIETTI VENDUTI

CERRI (ANEC) RISULTATO FA SPERARE PER STAGIONE ESTIVA

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – Parte bene la Festa del Cinema promossa dall’industria cinematografica italiana, che da ieri fino al 16 maggio offre spettacoli a prezzo ridotto e iniziative collaterali in tutta Italia. Ieri, secondo il Cinetel, il pubblico è aumentato del 40% rispetto al giovedì della scorsa settimana e i biglietti venduti sono stati il 36% in più rispetto all’omologo giovedì dello scorso anno. Un risultato, dice il presidente Anec, Cerri, “che rende ottimisti sulla prossima estate cinematografica”. “Siamo convinti inoltre – prosegue Cerri- che l’iniziativa favorirà  non soltanto i film più commercial, ma anche il cinema di qualità  e i film italiani”. Inizio promettente anche per Riccardo Tozzi, presidente dell’Anica, “che premierà  i film migliori grazie al maggiore impatto del passaparola. Una buona partenza per una offerta estiva di cinema in cui sarà  chiaro a tutti che si può andare nelle sale in qualsiasi momento dell’anno e in qualsiasi stagione, e trovare ottimi film”. Le iniziative vengono aggiornate quotidianamente su: www.festadelcinema.it/archivio-iniziative.php e www.giornaledellospettacolo.it.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo