Editoria

10 maggio 2013 | 14:27

EDITORIA: FESTIVAL EUROPA PER INFORMAZIONE ‘BENE PUBBLICO’

(ANSA) – FIRENZE, 10 MAG – Difendere la libertà  e il pluralismo dei media in Europa con una normativa comunitaria che consenta di tutelare e promuovere l’informazione come “bene pubblico”. Al Festival dell’Europa, in corso a Firenze, il segretario della Federazione nazionale della stampa, Franco Siddi, in una tavola rotonda in Palazzo Vecchio, ha ribadito l’importanza di una protezione istituzionale per l’informazione. Mentre in diversi paesi europei è in corso la raccolta di firme per presentare una proposta di legge alla Commissione Ue e i cittadini facciano così sentire direttamente la loro voce, in occasione dell’evento è stato ricordato come sia necessario un intervento di armonizzazione delle norme sull’informazione in Europa, partendo dalla questione del controllo sui mezzi di comunicazione di massa, dei conflitti d’interesse e delle autorità  di regolamentazione. In apertura dell’iniziativa, nel corso della quale si sono confrontati giornalisti, docenti universitari ed esperti, è intervenuto in video anche il vicepresidente del Parlamento europeo Gianni Pittella il quale ha posto l’accento sul fatto che l’informazione nazionale “dedica pochissimo spazio all’informazione europea”.(ANSA).