Cinema, Comunicazione, Editoria, Televisione

13 maggio 2013 | 13:23

Cinema/Film indipendenti su Cubovision con il nuovo canale Cameo

Sulla tv on demand di Telecom Italia arrivano 100 titoli d’autore
Roma, 13 mag. (TMNews) – Il cinema indipendente e d’autore arriva su Cubovision, la tv on demand di Telecom Italia, che lancia il canale Cameo per offrire agli appassionati di cinema la visione di opere d’autore che non hanno avuto distribuzione in Italia o l’hanno avuta solo per pochi giorni. La selezione dei film è curata da Cineama, che punta ad acquisire oltre 100 titoli l’anno, italiani e internazionali, nei più importanti festival e mercati del mondo. Tra i titoli già  acquisiti disponibili su Cameo ci sono fra gli altri “Et in terra pax”, acclamato film d’esordio di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, “Wendy and Lucy” di Kelly Reichardt, interpretato da Michelle Williams, “Estomago-Una storia gastronomica” di Marco Jorge, che racconta il viaggio di un intrepido chef brasiliano, e “Michael” di Markus Schleinzer, cruda narrazione di cinque mesi di vita in cui un uomo di 35 anni che segrega un ragazzo di 10 in uno scantinato.
“C’è una domanda latente molto forte da parte degli appassionati di cinema e l’on demand può essere una strada maestra per il cinema” ha affermato Stefano Zuliani di Telecom Italia, responsabile dei Progetti Speciali Cubovision, che ha ricordato che ormai molti film prodotti ogni anno non riescono a trovare spazio nelle sale cinematografiche: “Cameo punta a fare una selezione, investendo nella sottotitolatura, per rendere visibili questi film on demand a un pubblico di appassionati”. Terenzio Cugia di Sant’Orsola, a.d. di Cineama, che curerà  anche la comunicazione on line per la promozione del canale attraverso il blog cameo.cineama.it, ha rivelato che la maggior parte dei film selezionati saranno stranieri, prevalentemente drammatici, e che nel catalogo ci saranno anche film che hanno avuto finora una distribuzione ridotta.