Cinema, Comunicazione, Editoria

13 maggio 2013 | 13:57

FESTA DEL CINEMA: +23% BIGLIETTI VENDUTI RISPETTO AL 2012

ROMA (ITALPRESS) – Prosegue positivamente la Festa del cinema: nel fine settimana, da giovedi’ 9 maggio a domenica 12 maggio, il pubblico al cinema e’ aumentato del 41% rispetto al week end precedente. I biglietti staccati, infatti, secondo i dati Cinetel, sono stati 1,239 milioni contro gli 877.876 dello scorso fine settimana. Positivo anche il confronto con l’omologo fine settimana del 2012: i biglietti venduti sono aumentati del 23%.
La Festa del cinema, promossa dall’industria cinematografica italiana, iniziata il 9 maggio va avanti fino al 16 maggio e offre spettacoli a prezzo ridotto, 3 euro per i film in 2D e 5 euro per quelli in 3D, e molte iniziative collaterali nei cinema di tutta Italia.
“Siamo soddisfatti di come sta andando la Festa del cinema – afferma Luca Proto, vice presidente vicario dell’ANEC, associazione nazionale esercenti cinema – Il pubblico e’ aumentato a livello nazionale e ci sono strutture, in diverse parti d’Italia, dove l’incremento di spettatori ha superato anche l’80%.
Sappiamo inoltre che alla FESTA sta rispondendo molto bene il pubblico giovane attratto non soltanto dal prezzo scontato, ma anche dalle numerose iniziative organizzate dai singoli esercenti”.
“Dopo i risultati del fine settimana – dice Carlo Bernaschi, presidente dell’ANEM, associazione nazionale esercenti multiplex – possiamo dire che l’iniziativa ha raggiunto l’obiettivo prefissato che era quello di incrementare il pubblico, anche se ovviamente gli incassi sono diminuiti. Questa e’ la prima edizione della FESTA, che ci auguriamo diventi un appuntamento fisso: riteniamo che tutto sia perfettibile, ma possiamo ritenerci soddisfatti”.
Richard Borg, presidente dei Distributori ANICA, considera “i primi risultati di questa promozione molto promettenti, tenendo conto che si tratta della prima edizione e che potremmo trarre un grandissimo insegnamento dai dati che stiamo raccogliendo. C’e’ un aumento consistente delle presenze e una ridistribuzione delle fasce d’eta’ tra il pubblico; elementi che ci danno delle buone indicazioni per il futuro”.
Durante la Festa numerose le iniziative organizzate dagli esercenti per accogliere e coinvolgere il pubblico: lezioni di cinema, concorsi a premi, laboratori per ragazzi e bambini, visite guidate, mostre e workshop, retrospettive, incontri con attori e registi, proiezioni di classici del cinema, corti, documentari e cinegiornali, sconti su bevande e pop corn e altro ancora. Le iniziative vengono aggiornate quotidianamente su: www.festadelcinema.it/archivio-iniziative.php e www.giornaledellospettacolo.it L’iniziativa e’ promossa e sostenuta dalle associazioni dell’industria cinematografica ANEC, ANEM, ANICA, insieme a ACEC e FICE. La FESTA DEL CINEMA, la cui organizzazione e’ affidata a QMI, vuole favorire, attraverso una riduzione del prezzo del biglietto, l’aumento dell’afflusso di pubblico nelle sale cinematografiche per far apprezzare la bellezza e il fascino del grande schermo.
(ITALPRESS).