TV: LA7, NEL PRIMO TRIMESTRE ASCOLTI +24%

ROMA (ITALPRESS) – Nel primo trimestre 2013 gli ascolti di La7 hanno registrato una crescita del 24,1% sul totale giorno e addirittura del 52,5% in prime time (4,17% lo share medio sul totale giorno e 5,52% lo share medio in prime time), con un target altamente qualitativo di ascolti. E’ quanto si legge in una nota.
I risultati dei programmi informativi e di approfondimento della rete – TG delle 20 (7,79%), “Otto e mezzo” (6,64%), “Piazza Pulita” (6,73%), “Crozza nel Paese delle Meraviglie” (10,81%) “Servizio Pubblico” (15,68%), “Le invasioni Barbariche” (5.10%) Zeta (5,58%) e “Coffee Break” (6,01%) – sono stati molto positivi.
A partire dal mese di aprile peraltro l’andamento dei ricavi pubblicitari ha cominciato a registrare un miglioramento, per effetto anche dell’importante crescita degli ascolti conseguita da La7. “La crescita dei risultati di ascolto e quella dei ricavi pubblicitari – prosegue la nota – sono normalmente correlate con un differimento temporale di alcuni mesi, legato al tempo necessario al mercato per reagire ai cambiamenti”.
(ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi