Manager

14 maggio 2013 | 13:40

Vincenzo Russi, chief digital officer del gruppo Messaggerie italiane

Il 14 maggio 2013 Vincenzo Russi è nominato chief digital officer del gruppo Messaggerie italiane.

Vincenzo Russi opera da 30 anni nel settore della information and communication technologies, nel management consulting e nella gestione d’impresa. Già  direttore generale e direttore tecnico in Cefriel dal 2002 e promotore di progetti nel mercato italiano e internazionale, è stato partner di Ernst & Young Consultants e chief executive officer di Fila net inc., società  che gestisce le operazioni logistiche e distributive di Fila Holding in Usa con soluzioni digitali innovative.
In precedenza ha maturato esperienza in Olivetti, dove ha guidato e contribuito a team internazionali nella realizzazione di sistemi operativi e piattaforme software per banche, retail e pubblica amministrazione.
Dal 2009 partecipa direttamente al processo di digitalizzazione dei principali gruppi editoriali italiani e di alcune importanti associazioni editoriali.
Vincenzo Russi è in Dada S.p.A. membro del consiglio di amministrazione, presidente del comitato controllo e rischi. E’ inoltre socio di Italian Angels for Growth, il maggiore gruppo di business angel in Italia, e membro dell’International advisory board di Extream Ventures a Singapore.
Dal 2003 è docente dell’international master of business administration del Mip, la school of management del Politecnico di Milano.