EDITORIA: MONRIF; RICAVI E COSTO DEL LAVORO IN DIMINUZIONE

CALO DELLE VENDITE DEI QUOTIDIANI COMPENSATO DA AUMENTO PREZZI

(ANSA) – BOLOGNA, 14 MAG – Ricavi consolidati a 52,5 milioni contro 57,5 milioni del 31 marzo 2012; ricavi vendite editoriali +2%, costi operativi e del lavoro a 49,6 milioni contro 53,8; margine operativo lordo consolidato 1,6 milioni contro 3,2. Sono i dati salienti del resoconto intermedio di gestione al 31 marzo di Monrif spa, esaminati dal Cda. “La congiuntura economica ancora negativa nell’Eurozona – si legge in una nota – determina il prolungarsi dello stato di incertezza generale ed in particolare in Italia” che “continua ad avere impatti sui risultati del Gruppo Monrif, in particolare su quelli pubblicitari relativi alla raccolta nazionale. Il calo delle vendite dei quotidiani, pur limitato se confrontato con l’andamento del mercato, è stato compensato dall’aumento del prezzo di copertina delle testate QN Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari