Comunicazione, Editoria, New media, TLC

15 maggio 2013 | 8:53

WIND: CLIENTI IN CRESCITA NEL PRIMO TRIMESTRE

ROMA (ITALPRESS) – Wind chiude il primo trimestre del 2013 con clienti in crescita. In particolare, quelli del mobile segnano un +4,2%, per il fisso Ull segna un +1,8% mentre per Internet mobile la crescita e’ stata del +29,4%.
I ricavi totali si attestano a 1.229 milioni, in decrescita rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente (-8,7%) ma in aumento dello 0,8% al netto del taglio del 72% della terminazione mobile. L’Ebitda al 31 marzo e’ pari a 461 milioni in riduzione del 5,4% rispetto al primo trimestre del 2012 per effetto della pressione sui ricavi parzialmente compensata dalle iniziative di contenimento dei costi intraprese nel trimestre. Il margine Ebitda aumenta di 1,3 punti attestandosi a 37,5%. Al netto dei tagli della tariffa di terminazione mobile l’Ebitda mostra un aumento del 2,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. L’Arpu dati mobile si conferma in crescita del 7,9% rispetto al 2012 e raggiunge un terzo dell’Arpu mobile totale; quest’ultimo si attesta a 12,4 euro. L’Arpu totale del fisso decresce leggermente (-3,3%) mentre l’Arpu internet broadband mostra un aumento del 6,8% spinto dalla crescente penetrazione delle offerte “bundle”.
Nell’aprile 2013 Wind ha ottimizzato la propria struttura del capitale rimborsando in anticipo le scadenze 2014 e 2015 del debito Senior per 575 milioni tramite un prestito ricevuto da Wind Acquisition Finance SA che ha collocato con successo un bond strutturato in due tranche per un importo equivalente.