Televisione

15 maggio 2013 | 11:31

Tv non generalista – Aprile 2013

In allegato le tabelle elaborate da Starcom relative agli ascolti della tivù non generalista ad aprile 2013 e, in particolare, la classifica dei canali più visti, dei programmi più visti e i dati di trend share e di share per target.

Il commento di Starcom
Ad aprile 2013 la tv non generalista supera il 35% di share nel totale giorno, evidenziando una crescita negli ascolti pari al +11% sull’omologo 2012. Mattina, pomeriggio e seconda serata sono le fasce orarie più seguite.
Del 35.2% di share complessivo registrato dalle tv non generaliste, circa il 29% appartiene ai canali del gruppo Tv digitali (terrestri e satellitari, esclusi i canali Sky+Fox) che crescono complessivamente del +15% rispetto all’aprile 2012. Rientra in questo gruppo anche il canale Dtt del gruppo Sky Cielo (0.7% di share nel totale giorno).
Il restante 6.3% di share appartiene al gruppo sat pay Sky+Fox che nel mese di aprile perde il -5% di ascolti nel totale giorno in confronto all’anno precedente ma recupera il +8% di ascolti rispetto a marzo 2013. Ottimi risultati di audience sono registrati dai contenuti di informazione (Sky Tg 24), sport (Sport 1, Calcio 1, Sport 24, Super Calcio e canali dedicati alla Formula 1 di cui Sky ha di recente acquisto i diritti integrali), telefilm (in particolare Fox Crime).
Affinando l’analisi alle singole emittenti del gruppo tv digitali, il canale dedicato all’intrattenimento al femminile Real Time si conferma in cima alla top ten dei più visti, con circa 164 mila spettatori nel minuto medio. La fascia/giorno più vista è la 23-24 di mercoledì 24 aprile all’interno della quale è stato trasmesso il nuovo format Malati di risparmio (543 mila spettatori). Sempre presente nelle prime posizioni della top ten anche l’altro canale del gruppo Discovery, D Max (118 mila spettatori nel minuto medio), rivolto a un pubblico maschile appassionato di reportage e docu-reality. Su D Max la fascia/giorno più vista è la 21-22 di venerdì 26 aprile che ha proposto una puntata della seconda serie del programma Dynamo: magie impossibili (412 mila spettatori).
In evidenza la performance del canale del gruppo Mediaset Iris, che concentra 137 mila spettatori nel minuto medio grazie a un palinsesto dedicato quasi totalmente al cinema. Su Iris la fascia oraria più vista è la 22-23 di mercoledì 3 aprile quando è andato in onda il film Black Book (892 mila spettatori), ambientato durante la seconda guerra mondiale.
Premiato anche Rai Yo Yo (132 mila spettatori nel minuto medio) che conferma la propria leadership tra i canali Kids ma ottiene anche ottimi consensi sul target Individui dove risulta terzo canale preferito. Gli ascolti di Rai Yo Yo toccano il picco positivo in fascia oraria 20-21, quando va in onda il cartone animato dedicato ai più piccoli Peppa Pig, anticipato da I cartoni dello Zecchino,e seguito dall’altra serie di successo Barbapapà : 543 mila spettatori sintonizzati il 18 aprile.

- Tv non generalista – Aprile 2013 (.pdf)