EDITORIA: LEGNINI, RIPRISTINO FONDO CON LEGGE STABILITA’

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – “Abbiamo dato l’assenso a un ordine del giorno che impegna il governo a ripristinare il fondo dell’editoria con la legge di stabilità “. Il sottosegretario con delega all’editoria, Giovanni Legnini, conferma l’intenzione di ripristinare i fondi per l’editoria tagliati con un emendamento approvato nel decreto sui debiti della Pa. Parlando più in generale delle politiche per il settore, Legnini chiarisce che si appresta “a definire le linee programmatiche”. “Il confronto sarà  massimo – aggiunge a margine di una conferenza stampa a Viale Mazzini – e sto già  incontrando i soggetti coinvolti. Ascolterò prima alle commissioni parlamentari per avere il loro contributo, poi renderà  noto il mio orientamento. Al centro dell’azione ci saranno comunque l’occupazione e l’innovazione”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari