Editoria/ Sito Financial Times piratato da hacker siriani

Un gruppo fedele al regime di Bashar al Assad

Londra, 17 mag. (TMNews) – Il sito internet del Financial Times è stato preso a bersaglio da un gruppo di pirati informatici che si sono presentati come “L’esercito elettronico siriano”, fedele al regime del presidente Bashar al Assad. “Diversi blog dell’Ft e account del social network sono stati piratati dagli hacker; stiamo cercando di risolvere il problema il più rapidamente possibile”, si legge in un comunicato del quotidiano finanziario britannico.

In passato lo stesso gruppo aveva riendicato degli attacchi informatici alla France Presse, Bbc, Sky News Arabia e Al-Jazeera Mobile.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari