Cinema

17 maggio 2013 | 16:11

CINEMA: FESTA CHIUDE IN BELLEZZA, SPETTATORI +66%

(ANSA) – ROMA, 17 MAG – Spettatori aumentati del 66% (2,242 milioni di biglietti staccati contro i 1,351 milioni del 2012) per la Festa del Cinema promossa dall’industria cinematografica italiana che ieri ha chiuso in bellezza registrando nella sola giornata conclusiva una crescita del pubblico in sala del 114% rispetto al giorno di apertura, lo scorso 9 maggio. In calo invece gli incassi, diminuiti del -9,7%. Molto soddisfatto il presidente dell’Anec (Associazione nazionale esercenti cinema) Lionello Cerri: “Questa Festa è stata un crescendo – commenta -. Evidentemente ha funzionato il passaparola, ma anche l’impegno degli esercenti che hanno promosso la manifestazione, organizzando molte iniziative per coinvolgere il pubblico, a conferma dell’importante ruolo delle sale come luogo di incontro e di socializzazione”. L’aumento delle presenze è considerato un segnale importante anche da Riccardo Tozzi, presidente dell’Anica (associazione nazionale industrie cinema): “Sta a significare – sottolinea – che il pubblico del cinema può diventare molto più ampio, se stimolato con le giuste leve”. Per Carlo Bernaschi, presidente dell ‘Anem (Associazione nazionale esercenti multiplex) la Festa ”é stata un successo e questo risultato ci convince ulteriormente dell’opportunità  di ripeterla nuovamente, già  nel corso di quest’anno. Il periodo in cui riproporla dovrebbe essere novembre – propone Bernaschi – a stagione già  avviata e con uscite di film forti, così da promuovere con ancora più efficacia il cinema in sala”. Infine Richard Borg, presidente dei distributori dell’Anica, spiega che si ragionerà  “sui dati di questa Festa per migliorare l’offerta di cinema durante tutto l’anno”. (ANSA).