Comunicazione

17 maggio 2013 | 16:14

Apple/ Sondaggio: per il 71% ha perso la spinta innovativa

Il 23% del campione resta fedele al produttore di iPhone e iPad

New York, 17 mag. (TMNews) – Apple sembra avere perso la sua spinta innovativa. E’ quanto crede il 71% degli intervistati in un sondaggio Bloomberg. Di questi, il 28% è convinto che il gruppo di Cupertino, California, abbia perso per sempre la caratteristica che l’aveva distinta nel settore tecnologico su scala globale mentre il 43% ritiene che si tratti di una pausa temporanea. Eppure non mancano i fedelissimi al produttore di iPhone e iPad: il 23% del campione dichiara che Apple resta il marchio migliore. Il 6% non ha saputo invece prendere posizione.

L’indagine Bloomberg è stata condotta tra gli investitori proprio in un momento in cui molti hedge fund hanno venduto azioni Apple nel corso del primo trimestre dell’anno. Il titolo Apple è in calo di circa il 40% dai massimi del settembre 2012 a quota 702,10 dollari. La società  inoltre ha pagato tassi di interesse più alti di Microsoft per l’emissione record di bond da 17 miliardi di dollari.

Il numero uno Tim Cook ha dichiarato che il gruppo non lancerà  nuove innovazioni fino all’autunno prossimo, uno dei periodi più lunghi per Apple senza l’introduzione nel mercato di un gadget nuovo. Il gruppo resta comunque il più redditizio nel settore tecnologico con un giro d’affari arrivato l’anno scorso a 41,7 miliardi di dollari.