INTERNET: ANONYMOUS, ATTACCO A SITO TRIBUNALE ROMA

IN RISPOSTA AD ARRESTI QUATTRO PRESUNTI ATTIVISTI

(ANSA) – ROMA, 20 MAG – Il sito internet ufficiale del tribunale di Roma risulta irraggiungibile. Il ‘blocco’ è stato rivendicato da Anonymous, in risposta agli arresti di quattro presunti attivisti effettuati qualche giorno fa dalla polizia postale. “Qui è dove li bloccheremo! – si legge in un post pubblicato su Facebook – Qui è dove combatteremo! Qui è dove moriranno! Pensate di averci tagliato la testa? Siamo ancora vivi e continueremo a seguire i nostri ideali!”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti