Editoria

21 maggio 2013 | 9:18

Telecom I.: con H3G trattative in stallo

ROMA (MF-DJ)–La trattativa tra Telecom Italia e H3G e’ arrivata di fronte a un bivio, ma rischia di non procedere oltre. Lo scrive Repubblica spiegando che, terminata l’istruttoria preliminare per verificare le condizioni di fattibilita’ di una integrazione tra Tim e il quarto operatore mobile che fa capo al magnate cinese Li Ka-Shing, le due aziende avrebbero trovato un margine – seppur stretto – per andare avanti nell’operazione. Solo che l’offerta di Hutchinson Wampoa e’ subordinata al via libera dei soci di Telco che dovrebbero farsi da parte per permettere al gruppo cinese di diventare il maggior azionista di Telecom Italia. E cosi’ a questo punto, prosegue il giornale, la palla dovrebbe passare in mano ai soci forti che pero’ non avrebbero ancora ricevuto una proposta formale ne’ avrebbero deciso in via preliminare sul da farsi. Accantonato per il momento il dossier H3G, scrive ancora il quotidiano, in Telecom si lavora per portare avanti il piano di societarizzazione della rete di accesso e per farlo approvare al cda in agenda giovedi’ prossimo, 23 maggio. E anche per parlare di questo ieri il presidente di Telecom, Franco Bernabe’, si e’ recato a palazzo Chigi dal premier, Enrico Letta.